Giovanni Bosco e Francesco Di Paola

Catania Beach Soccer e Domusbet.tv di nuovo insieme

Facebook
WhatsApp

Un legame che ha visto la luce nel 2014 e che, nonostante un’interruzione dovuta al Decreto Dignità, ha profondamente contribuito alla crescita del Catania Beach Soccer, raggiungendo vette impensabili, culminando nella creazione della Domusbet Arena. Questa è la solida partnership che lega il Catania Beach Soccer, guidato dal Presidente Giovanni Bosco, a Francesco Di Paola, presidente di Domusbet.tv. Per suggellare tale collaborazione, hanno scelto di convocare una conferenza stampa all’Esagono Beach Club, in un ambiente mozzafiato.

Giovanni Bosco e Francesco Di Paola
Giovanni Bosco e Francesco Di Paola

OBIETTIVI E PROGETTI

I punti focali della conferenza stampa sono stati i progetti, gli obiettivi e la presentazione della stagione. Sebbene si sono ottenuti grandi successi, c’è ancora molto da conquistare, come ha sottolineato Francesco Di Paola, il quale ha sempre sostenuto la squadra e il Presidente Bosco. Come già evidenziato, è frutto di un grande impegno che ha portato a risultati eccellenti, come spiega Di Paola: “Abbiamo lavorato con precisione nel corso del tempo; il nostro percorso ha subito una svolta quando abbiamo perso lo scudetto nei momenti finali del torneo. Abbiamo toccato il fondo, ci siamo guardati negli occhi e abbiamo deciso di ricostruire la squadra, creando un’identità e un gruppo coeso.
Questo lavoro non si è limitato al campo sportivo, ma si è integrato nel management di Domusbet.TV, che nel corso degli anni è cresciuto e ora può vantare testimonial illustri come Marco Materazzi. Il Presidente del Catania Beach Soccer, Giuseppe Bosco, ha sottolineato l’importanza della partnership con Domusbet.TV: “Abbiamo iniziato a collaborare con Di Paola nel 2014, ma purtroppo lo Stato, con il Decreto Dignità, ha posto limiti alla sponsorizzazione, creando così grossi problemi per gli sport minori. Nonostante ciò, la nostra società ha raggiunto eccellenti risultati anche nei periodi in cui non avevano queste risorse economiche, il che testimonia l’efficacia del nostro lavoro”.

LA NUOVA STAGIONE

La nuova stagione è alle porte, con il debutto già fissato per il 2 giugno con la Supercoppa di Lega contro il Viareggio. Alcune considerazioni sulla rosa in fase di definizione: Emmanuele Zurlo non farà più parte della squadra, ma come dichiarato dal Presidente, si sta lavorando per creare una delle squadre più competitive della sua gestione, includendo giocatori forti e profondamente radicati alla città, come Barbagallo e Campagna.
Numerose novità attendono i tifosi, tra cui la creazione di un settore giovanile di rilievo con Under 20, Under 17 e Under 15, oltre alla nascita di un torneo dedicato ai talenti emergenti. Il Presidente Bosco ha preferito non annunciare il calendario ufficiale, poiché spetta al Dipartimento di Beach Soccer, ma è confermato che la Coppa Italia 2024 si svolgerà a Torre Faro, in provincia di Messina, con l’allestimento di un villaggio denominato “Casa Italia“, che rifletterà le peculiarità della città messinese. Ci sono i presupposti per vivere una stagione emozionanti e da protagonisti, il Catania Beach Soccer si prepara ad una grande stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *